Samsung QLED TV

09/01/2017

Samsung QLED TV


Samsung ha presentato al CES la nuova gamma TV 2017.

Tra le novità c'è anche l'abbandono del nome precedentemente scelto per identificare i prodotti di fascia alta. SUHD ha lasciato il posto a QLED. Oltre a tutte le informazioni sui cambiamenti, che abbiamo già trattato, ci sono tutta una serie di aspetti secondari che sono emersi solo successivamente dallo stand Samsung allestito a Las Vegas.

I QLED TV utilizzeranno un nuovo telecomando. L'unità nera che equipaggiava i precedenti modelli SUHD è stata sostituita da un telecomando color argento, dotato di una finitura metallica. La disposizione dei tasti non presenta particolari modifiche. Il numero dei pulsanti è sempre ridotto al minimo indispensabile ed è presente un microfono integrato per i comandi vocali.

Tra le novità introdotte sulla gamma 2017 c'è anche una maggiore versatilità e facilità in fase di installazione dei TV. Gli schermi sono sempre più grandi ed è quindi necessario fornire facilitazioni per gli utenti. I cambiamenti apportati da Samsung iniziano dal nuovo cavo "Invisible Connection" che collega i TV e il box esterno che contiene l'elettronica e i connettori. Il cavo in fibra ottica è spesso 1,8 mm ed è trasparente. Risulta quindi molto facile da occultare alla vista e contribuisce a mantenere l'installazione ordinata e pulita. Samsung ha anche pensato a chi potrebbe voler collocare il box esterno lontano dal TV: Invisible Connection offre una lunghezza massima di 15 metri.

Anche per l'installazione a parete ci sono novità sostanziali. Proporre TV sempre più sottili può risultare solo relativamente utile, in termini di design, se il sistema per fissarli a muro non consente di ridurre lo spazio tra la parete stessa e il televisore. Samsung ha quindi introdotto il sistema "No gap Wall-Mount", progettato per semplificare e migliorare proprio questo tipo di installazione. La staffa da muro è più semplice da montare e posiziona i TV praticamente a filo con la parete retrostante, riducendo a zero lo spazio.

Completano il quadro le nuove funzioni offerte dalla piattaforma Smart TV Tizen. Le nuove funzioni sono "Sports", "Music" e "TV Plus". In Sports vengono raggruppate tutte le informazioni relative ai risultati e alle statistiche delle proprie squadre preferite. L'utente potrà consultare tutti i dati all'interno di un'unica pagina, senza dover scorrere vari menu e senza dover seguire vari canali televisivi. I contenuti offerti varieranno in relazione ai partner con cui il colosso coreano ha stretto accordi.

TV Plus, infine, offrirà la possibilità di accedere a contenuti premium in streaming. Il servizio sarà integrato con una nuova EPG  e arriverà in Europa a partire da Aprile 2017. I contenuti verranno veicolati grazie ad accordi con partner come Fandango e Rakuten. Tramite l'app Smart View, disponibile per iOS e Android, si potranno inoltre scorrere tutti i contenuti presenti sui servizi in streaming e sui canali lineari. Con un tocco si avvia la riproduzione sui TV, sostanzialmente quello che Google permette di fare con il Chromecast.


Articoli recenti


RECENZIONE GALAXY A40

Pubblicato il 30/05/2019

SAMSUNG GALAXY A70 RECENZIONE

Pubblicato il 30/05/2019

Samsung Galaxy A20e

Pubblicato il 24/05/2019